Il prezzo è importante ma attenzione alle Distrazioni.

distrazioni prezzo-ventilatori industriali-motori elettriciQuesta è la vicenda di una conversazione con un cliente che mi conosce da 5 anni.

Non e’ stata una bella telefonata, ma questo cliente storico è stato particolarmente insistente nella richiesta.

Questo ha portato ad una incomprensione, vediamo se puoi evitare che accada anche a te.

Lui non è il titolare ma un giovane addetto agli acquisti ed è anche un tramite tra la produzione e l’ufficio tecnico. Di solito fanno un solo acquisto all’anno per fare scorta e

poter produrre le loro macchine agricole con i miei ventilatori industriali;

sono in una nicchia altamente stagionale, nello specifico,  primaverile. Mi sbilancio, sono macchinari per le nocciole. Sono esattamente 2 anni che non riceve aumenti, i ventilatori e le loro giranti sono fatti principalmente di acciaio Fe, oppure inox è impossibile che nel lungo termine non abbiano variazione di prezzo, ma per quanto possibile non glie l’ho mai applicato.

La sua telefonata è stata insistente nel pretendere un extra – extra sconto per la fedeltà che dimostra ogni anno. E’ ovvio che ho dovuto tenere testa, gli accordi al minimo prezzo possibile sono già stati fatti anni fa. Ricordo molto bene addirittura la zona di Milano dove avevo appena parcheggiato mentre eravamo al telefono; continuava a parlarmi con tutta la cordialità e la simpatia, più i complimenti e finte minacce di andare alla concorrenza siamo – stati 15 minuti al telefono – per una cosa del genere sono un’infinità!

Devo ammettere che mi ha talmente stordito che ho dimenticato di ribadire un concetto importantissimo

Siccome gli servivano anche in modo urgente – e te’ pareva, non abbiamo considerato i volumi di ingombro e con quante pedane doveva viaggiare il materiale. Al momento della preparazione materiale, sono state utilizzate tre pedane piene di ventilatori centrifughi, per liberarci il flusso di magazzino ma per agevolare anche il suo ricevimento, abbiamo mandato via una pedana al giorno.

Si è creato un equivoco su questi punti:

  1. non è stato indicato in fase di conferma d’ordine l’eventuale addebito in fattura del trasporto;
  2. ricevendo tre pedane separatamente, anche dopo averglielo detto, la percezione del costo del trasporto è stata come più alta del dovuto e invece sarebbe stato identico;
  3. in passato, essendosi occupato personalmente del trasporto, si era organizzato e aveva cercato l’offerta migliore secondo i suoi gusti.

Sono passati due mesi.

Attualmente mi tiene un pò il muso, ma il vero danno è stata la sua insistenza pilotata dal titolare e la mia distrazione sulla totalità del lavoro. La lezione e’ che se la consegna diventa urgente non e’ mai colpa tua, ma non bisogna trascurare il dettaglio del trasporto che in caso di volumi importanti non e’ uno scherzo.

L’addebito in fattura per te è un grosso scarico di responsabilità, ma il prezzo, se pur non ricaricato da parte mia, potrebbe variare dal tuo solito. Apprezza la mia sincerità, NON è vero che i problemi non esistono, e bisogna lavorare molto duro.

Se sei il titolare o ti occupi della parte commerciale, ho qui sotto tre video che ti saranno molto utili già dai prossimi contatti con clienti. Dopo deciderai cosa fare.

info@ventilatoreveloce.it

“A la prochaine fois!”

Gio’ PASQUALE

Box_dvd

 

The following two tabs change content below.
Avatar

Giovanni Pasquale

Gli amici mi chiamano Giò, lavoratore tenace e papà di Irene; sempre alla ricerca di modi per velocizzare le attività perchè "il tempo vale più del denaro." - Contattami nella chat in basso a destra, dove c'è scritto: Domande?

Lascia un commento

Powered by themekiller.com